Rileva COV e Nox con un solo chip. Sensore SGP41.Il portafoglio Sensirion include molti sensori, concepiti direttamente per la protezione dell’ambiente e della salute umana.

Il produttore sta per lanciare l’ennesimo nuovo sensore, questa volta per il rilevamento di diversi agenti inquinanti all’interno. Tutto questo in un solo chip sensore.

Questa soluzione di sensori è adatta per il monitoraggio immediato e continuo di COV e NOx, inclusi quegli eventi potenzialmente dannosi che non possono essere percepiti dai sensi umani. Inoltre, il controllo automatico dei dispositivi di trattamento dell’aria basato sui segnali SGP41 aiuta a risparmiare energia spegnendoli dopo che i valori aumentati di COV e/o NOx all’interno sono stati rimossi.

Il segnale dal sensore viene elaborato dall’algoritmo Sensirion in esecuzione su un microcontrollore esterno. L’output dell’algoritmo sono gli indici COV e NOx nell’intervallo da 1 a 500.


Rileva COV e Nox con un solo chip. Sensore SGP41.

L’elemento di rilevamento multi-pixel SGP41 è caratterizzato da un’eccezionale resistenza ai gas inquinanti presenti nelle applicazioni reali. Ciò consente una stabilità unica a lungo termine e una bassa deriva. Il moderno processo produttivo di Sensirion garantisce un’elevata riproducibilità e affidabilità. Grazie alla nastratura e al design SMD, l’SGP41 è ideale per applicazioni ad alto volume.

Il nuovo sensore di composti organici volatili (COV) e ossidi di azoto (NOx), Sensirion SGP41, è presente nel nostro assortimento.

Inizia a collaudare SGP41 oggi con il kit di sviluppo SEK-SVM4x!

Troverai interessanti informazioni sulla misurazione e sull’indice COV anche nel nostro precedente articolo sul sensore SGP40. 

Se hai domande o hai bisogno di consigli sulla scelta dei prodotti Sensirion adatti, non esitare a contattarci all’indirizzo sales@soselectronic.com.